Sogno di Giovanna

1200px-Berthe_Morisot_-_Sommertag_-_1879

Ciao, per raccontarti il sogno credo che devo spiegarti un po’ la mia vita.
Tempo fa conobbi un ragazzo, allora fidanzato, e siamo diventati diciamo amanti (che brutta parola, perché ci amiamo tanto…) siamo stati insieme per xx anni, nel frattempo ci siamo sposati tutti e due con persone diverse… poi dicembre 2012: ci siamo ritrovati e rimessi insieme di nuovo. Io ora sono libera.. lui no, passa molto tempo con me a volte dorme anche da me.
Da qualche settimana lui fa dei sogni del tipo: è a casa mia ma mi cerca e non mi trova, un’altra volta ha sognato che lo avevo accompagnato in un paese a parlare con una sua ex ma appena sceso dalla mia macchina si è accorto che io non gli avevo detto dove andavo a riprenderlo e quindi non è andato a parlare con la ex ma si è messo a cercarmi ed era anche arrabbiato perché non sapeva come ritrovarmi.
Ora io ho sognato che ero credo dentro una nave (non l’ho vista, nel sogno sapevo che era una nave) ed ero seduta mi sembra sulla sponda di un letto e a fianco a me c’era sua moglie e che ad un certo punto si alza, mi da un bacio sulla guancia come se andasse via come per salutarmi e stranamente tutte e due eravamo molto tranquille, come se fossimo amiche.
Ti prego mi spieghi che può significare??

 

  • Interpretazione:

Ciao Giovanna, il sognare di non ritrovare il partner stando in casa in genere significa che la coppia soffre di un problema di incomunicabilità, ma non mi pare sia questo il caso; per fortuna il sogno successivo contribuisce a chiarire la questione: indubbiamente questa persona prova piacere nello stare con te, il nodo è dunque la mancanza di un punto di riferimento, come tu stessa ti sei espressa in privato. Questa vostra relazione ha rotto, inevitabilmente, le sue certezze coniugali e da più punti di vista la vostra storia sembra una cosa seria, altrimenti nemmeno ti cercherebbe nel sogno. Perché non ti trova? Forse perché lui stesso soffre questa sorta di “bigamia”, chiamiamola così: sono incline a dire che vorrebbe avere te stabilmente a suo fianco, ma allo stesso tempo non è uno che tradisce facilmente; dagli elementi di cui dispongo posso affermare che la sua intelligenza non lo porta a cercare altre donne: facci caso, che sia la casa (= tetto coniugale), che sia il paesino, si tratta in entrambi i modi di cosmi limitati, ciò vorrebbe dire che la sua concezione di una relazione dovrebbe essere tipicamente monogamica (anche solo ‘di fatto’). Nel sogno poi questa persona è accompagnata da te perché lui deve parlare con la sua ex, ma la sua ex è una figura che sta per la moglie. Lui vorrebbe, in soldoni, più certezze; te lo dico in maniera generale e mantenendo le distanze, dal momento che come riempire la sua mancanza di certezza intorno al “talamo nuziale” non lo devo di certo dire io.

Riguardo il tuo sogno: il tuo subconscio percepisce che quella parte di amore che lo lega alla moglie sta volgendo verso di te, è come se in fondo al tuo cuore sentissi che ama più te; magari a voce lui ti ha confidato che sta meglio con te, oppure te lo ha fatto capire. Difatti questo simboleggia il bacio qui nel sogno: il passaggio di consegne; che si tratti di un tragitto via mare rende inequivocabile che ad essere rappresentata è una dimensione in cui domina il contenuto sentimentale.

 

Una Risposta to “Sogno di Giovanna

  • Volevo ringraziarti immensamente, la risposta è stata molto esauriente ed esplicativa.
    Giovanna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo sito sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.